Il lungo addio
May 7, 2013  /  250 pages  (is this book fiction or nonfiction?)
Meghan ha solo trent’anni quando sua madre muore. E, anche se la malattia ha creato un legame speciale tra loro, non è per nulla preparata al dolore che seguirà a quella notte di Natale. Immersa nel cuore pulsante dell’Occidente, New York, Meghan non riesce a trovare un luogo in cui fermarsi, a cui affidare la sua sofferenza, né qualcuno con cui condividerla. A tenerle compagnia nei giorni del lutto sono alcune letture su cui torna ossessivamente e le parole della sua analista, di cui aspetta, avida, ogni seduta. Gli amici, i colleghi, il fidanzato, dopo le prime settimane, la rivogliono nel mondo, reattiva e brillante. Ma questo non è possibile. Sua madre è ovunque, è nel vento che fa muovere le foglie di una siepe, è con lei in un bar mentre beve il tè con un’amica, è nei ricordi di un’infanzia quasi magica, è nel colore viola.In questo memoir ammaliante, Meghan racconta una storia commovente e nello stesso tempo affronta il tabù forse più tenace della nostra società: la solitudine di chi soffre, perché «nella cultura dell’esibizione, la tristezza della morte è per lo più muta».Con una voce che ha incantato i più prestigiosi critici americani, Il lungo addio è più di un libro: è un luogo dove fermarsi, respirare e sentirsi decisamente meno soli. http://narrativa.giunti.it
My Rating
Major Themes
Minor Themes
Fiction
Nonfiction
Writing Quality
Originality
Addictiveness
Re-readability
Movie Potential
Sequel Potential
Review  (optional)500 left
started
Month
Day
Year
finished
Month
Day
Year
Save Rating
Title
Author
Release Date
Page Count
Genre
Fiction
Nonfiction
Series
   # 
Cover Image
(Must be JPEG and less than 1 MB)
Synopsis